venerdì 19 luglio 2013

IRLANDA: "OBAMA CRIMINALE DI GUERRA" - IL MONDO SI MOBILITA PER LA PACE MENTRE L'ITALIA DORME - VIDEO

Irlanda - Obama è un Criminale di Guerra!
l'attacco della parlamentare Daly. Artisti e
Campioni latini si mobilitano per la Pace
Gli esclusivi video denuncia per il "Diritto alla Pace" e
contro l'imperialismo occidentale in Siria e nel mondo
- Intanto in Sud Africa: un folto gruppo di avvocati
musulmani chiede l'arresto di Obama
- Il significativo gesto di Yoko Ono 
Esempio da seguire per tutti quegli Italiani, addormentati,
egoisti, indifferenti, prostrati alla casta e senza dignità


di Sergio Basile e Redazione Qui Europa
  Il Mondo si Mobilita contro l'Imperialismo USA. E l'Italia?                       
Siria, Irlanda, Spagna, Sudamerica, Sudafrica, Usa – Quelli che seguono in allegato e che vi invitiamo a condividere e diffondere sono due video eccezionali, che ci invitano a riflettere sulla deriva coloniale che sta distruggendo la presenza dei cristiani in Medioriente e nel mondo, e sul "Diritto alla Pace" ed all'autodeterminazione di popoli sovrani sul proprio territorio. Un invito - anche per noi Italiani, ad oggi in coma profondo - a svegliarci, a tirar fuori la nostra dignità e ad agire per la Pace! Il paradigma della questione è oggi la Siria, senza però scordare la Libia, l'Afghanistan, l'Africa e tutti gli altri paesi del mondo schiavi dell'integralismo islamico, del sionismo (vedi Palestina) e dell'imperialismo del Nuovo Ordine Mondiale costituito (NATO-USA).
Siria - Obama - Ireland G8
  La Denuncia della deputata Clare Daly, al parlamento Irlandese            
Il primo video è attinente alla dichiarazione al Parlamento Irlandese, della deputata Clare Daly, fatta in data 19 Giugno 2013, in occasione della visita di Barack Obama e consorte, relativa al discusso e fallimentare G8, ma – come di consueto – completamente taciuta dalla totalità dei media italiani e dalle falsissime TV di regime, prostrate al sionismo ed all'imperialismo dei padroni USA, NATO ed UE. Esso sta riscuotendo notevoli simpatie in diversi paesi del mondo e risvegliando gli animi assopiti di molti uomini, non solo nella verde Irlanda. Clare Daly – vedi video in allegato – ha ammesso pubblicamente i mali della politica guerrafondaia del Presidente degli Stati Uniti (ed evidentemente dei suoi fedeli sudditi-alleati) con le testuali parole: "è importante cogliere l'occasione per portare un pò di equilibrio nel dibattito che circonda la visita del Presidente degli Stati Uniti e sua moglie, data la prostrata disinformazione quasi senza precedenti espressa sulla famiglia Obama verso la quale la Nazione (Irlanda) è stata esposta nei giorni scorsi. E' difficile decidere cosa sia peggio - ha dichiarato la Daly – se le effusioni del presidente Obama e della moglie o l'adulazione servile fatta verso di loro da parte dell'establishment politico e dei media. Ciò mentre si sono susseguiti speciali TV e notiziari dell'emittente di Stato protesi ad indagare su cosa Michelle Obama e le sue figlie fossero intente a mangiare a pranzo, a Dublino, con Bono Vox, leader degli U2 (…) e sulla bontà delle dichiarazioni di circostanza palesate dalla signora Obama, sul fatto che fosse felice di essere a casa (l'Irlanda?!) anche se si tratta – nel caso specifico - di un Paese nel quale la coppia presidenziale è stata meno di una settimana e per il quale il marito ha solo legami tenui"
Obama - Bono Vox - U2
  La più grande Sceneggiata di Barack e Michelle Obama                              
"La più grande sceneggiata della visita – ha  continuato la deputata irlandese, dinnanzi al Parlamento - è stata quella relativa alle proteste del presidente Obamanel suo "Discorso sulla Pace", per  i bambini in Irlanda del Nord. Obama nell'occasione ha dichiarato espressamente: "coloro che sceglieranno la via della pace, lo prometto, avranno il sostegno degli Stati Uniti d'America, in ogni fase del percorso. Ci sarà sempre il vento in poppa per loro". Ma - ha continuato Daly – "il Presidente degli Stati Uniti (ricordiamo, vincitore di un clamoroso e contestatissimo Premio Nobel per la Pace: lo stesso assegnato tra i fischi del mondo all'Unione Europea – vedi allegati) starà per caso alla ricerca del premio del secolo?" 
Ireland Parliament - Clare Daly - Syria
 Siria – La Denuncia al Parlamento: "Obama è un criminale di guerra!"  
"Dobbiamo chiamare le cose col loro nome! La realtà - ha poi aggiunto il coraggioso e libero politico irlandese – è che da un'analisi seria dei fatti, quest'uomo è un criminale di guerra. Egli ha appena annunciato la sua decisione di fornire armi all'opposizione siriana, tra cui i jihadisti, che serviranno ad alimentare la destabilizzazione della regione, continuando a minare la laicità e arretrando – tra l'altro –le condizioni delle donne.
 L'Uomo della Guerra – Migliaia di Siriani mandati al Massacro                
Il presidente Obama è, in sostanza, lo stallo dei negoziati di pace di Ginevra, colui che cerca di sostenere l'opposizione siriana fornendogli armi, mandando al diavolo migliaia di siriani destinati a perdere la loro vita (…). Questo – ha concluso - è l'uomo che haincrementato del 200% l'uso di droni, strumenti di morte responsabili del massacro di migliaia di persone, tra cui centinaia di bambini"
  Disposti a Prostituirsi in cambio di una pacca sulla testa                           
Enda Kenny (primo ministro irlandese) a differenza di Vladimir Putin, ha chiuso un occhio su queste attività criminali, facendo finta di nulla e ponendo l'attenzione sull'aspetto mediatico del vertice, parlando del del G8 come di una "buona opportunità per mostrare l'Irlanda" e "presentando - come ribadito dalla stessa Daly – una nazione di ruffiani  disposti a prostituirsi in cambio di una pacca sulla testa".
Peace - Video Stars
 Il Video – Star latine scendono in campo in favore della Pace                     
Ma altre sono state in queste ultime settimane le iniziative a favore della Pace in Siria, Africa e Medioriente ed i video denuncia. Tra di essi ricordiamo ancora una volta, e vi riproponiamo in allegato il videomessaggio al popolo italiano, in difesa della Siria e del suo governo e contro l'inperialismo USA-NATO, del Premio Nobel per la Pace Mairead Maguire. Degno di nota (vedi allegato) è anche il video-messaggio sul diritto alla Pace registrato da un gruppo di celebrità latinoamericane e spagnole, del calibro di Paul Gasol, Juanes, Alejandro Sanz, Juan Luis Guerra, Amaia Montero, Ricky Martin, Miguel Bosé, dell'attrice Eva Longoria e del pluridecorato tennista (più volte re di Wimbledon, del Roland Garros, e non solo) Rafa Nadal.
  Avvocati mussulmani  sudafricani, chiedono l'arresto di Obama           
Altra iniziativa significativa contro le politiche neo-coloniali Usa sono giunte anche dal Sudafrica, dove un gruppo di avvocati musulmani ha denunciato Obama, chiedendone l'arresto mediante un mandato di cattura a livello internazionale.
Mobilitation For Peace - Ireland Clare Daly - Eva Longoria - star latine
  USA, Paese di Violenza e Morte – Il Gesto di Yoko Ono                               
Significativo anche il gesto di Yoko Ono - la compagna di vita dell'indimenticato fondatore dei Beatles, John Lennon – che nei mesi scorsi (Marzo) per protesta contro i violenti Stati Uniti (paese di violenza e morte) ha tirato fuori e fatto circolare in rete gliocchiali insanguinati (sullo sfondo di New York) che Lennon indossava il giorno del suo omicidio. Ma dopo tutte queste testimonianze ed atti plateali, ci chidiamo: quando l'italiano medio ricorderà di avere una dignità? Quando capirà che per essere vivi non basta respirare?
Sergio Basile e Redazione Q.E. - (Copyright © 2013 Qui Europa)
____________________________________________________________________________
 Video e Articoi Correlati  - Approfondimenti                                                                          
Qui Europa - IL VIDEO-APPELLO DI ALCUNI ARTISTI, CANTANTI, ATTORI E CAMPIONI DELLO SPORT PER LA PACE – LA PAS ES UN DERECHO UMANO – LA PACE E' UN DIRITTO UMANO – NO ALL'AGGRESSIONE DEI SIGNORI DELLA GUERRA – L'OCCIDENTE IMPERIALISTA TENGA GIU' LE MANI DALLA SIRIA -https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=GBZZkIZrSmM - VEDI, CONDIVIDI E PASSAPAROLA – RAFA NADAL, PAUL GASOL, JUANES, MIGUEL BOSE', ALEJANDRO SANZ, EVA LONGORIA, PAULINA RUBIO, JUAN LUIS GUERRA, AMAIA MONTERO, RICKY MARTIN
Vídeo promocional a favor de la codificación internacional del derecho humano a la paz. Intervienen Juanes, Miguel Bosé, Alejandro Sanz, Eva Longoria, Paulina Rubio, Juan Luis Guerra, Amaia Montero, Daniel Martin, Pau Gasol y Rafa Nadal. Dirigido por Miguel Alcantud.
Qui Europa - CLARE DALY - PARLAMENTARE IRLANDESE - IN OCCASIONE DEL G8. INTERVENTO IN PARLAMENTO: OBAMA CRIMINALE, ANCHE PER QUELLO CHE STA ACCADENDO IN SIRIA - https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=P96Jlnlew_k

Nessun commento:

Posta un commento